Nuovo incendio nel deposito ditta Bertè

Tornano le fiamme nel deposito della ditta di trattamento rifiuti "Eredi Bertè" di Mortara, a oltre nove mesi dall'incendio che il 6 settembre scorso divampò per una settimana. Da allora l'area è sotto sequestro con le tonnellate di rifiuti di ogni tipo che vi sono accumulati, in gran parte bruciati. Oggi intorno alle 16 è stata notata una colonna di fumo nero e densissimo levarsi dall'area di via Fermi. La zona interessata è quella del capannone sul retro, in parte risparmiato dal precedente incendio. Sul posto sono al lavoro al momento sei squadre di vigili del fuoco, coadiuvate anche da una ruspa per lo smassamento, e i carabinieri della compagnia di Vigevano. Tenendo conto che all'interno del deposito non si svolgeva più alcuna attività, sembra evidente l'origine dolosa del rogo. Il vento sta portando la colonna di fumo verso sud-ovest, in direzione di Castello d'Agogna.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Targatocn.it
  2. Il Monferrato
  3. La Nuova Provincia
  4. Settimanale L'Ancora
  5. di Alessandria

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Masio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...